Il progetto “Diga del Gleno”

perchè non si deve dimenticare

[vc_row css=”.vc_custom_1544810265493{padding-top: 100px !important;padding-bottom: 100px !important;}”][vc_column][vc_custom_heading text=”UN PROGETTO A PIù VOCI” font_container=”tag:h6|font_size:15px|text_align:left|color:%23cccccc” use_theme_fonts=”yes” css=”.vc_custom_1544633005689{margin-bottom: 10px !important;}”][ut_header title_linebreak_mobile=”on” lead_linebreak_mobile=”on” title=”Le finalità”]Perchè nasce il progetto “Una comunità di eredità”?[/ut_header][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/3″][ut_service_column headline_color=”#333333″ headline=”1) RACCONTARE”]Il progetto “Il crollo della diga del Gleno: un’eredità culturale viva e vitale per la comunità” è stato elaborato dalla Proloco di Vilminore di Scalve, con la collaborazione della Biblioteca civica, per raccontare la presenza e il significato del crollo della diga del Gleno tra le persone che abitano la Val di Scalve, utilizzando materiale d’archivio e materiale multimediale appositamente realizzato, e per creare una banca della memoria della comunità di eredità legata a questo triste evento.
[/ut_service_column][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/3″][ut_service_column headline_color=”#333333″ headline=”2) L’ATTUALITà”]L’intervento si propone di fare il punto sull’immaginario legato alla diga del Gleno, con l’obiettivo di mettere in evidenza l’attualità della presenza della diga e le potenzialità che essa fornisce oggi per uno sviluppo culturale e comunitario della Val di Scalve.[/ut_service_column][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/3″][ut_service_column headline=”3) UN CONTENITORE”]La creazione di questo archivio nasce quindi da una mancanza: non era stato creato finora un contenitore organico che raccogliesse le narrazioni del passato sul crollo della diga del Gleno.[/ut_service_column][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row][vc_section css=”.vc_custom_1544632562009{background-color: #f3f0f0 !important;}”][vc_row equal_height=”yes” content_placement=”middle”][vc_column width=”1/2″][vc_row_inner][vc_column_inner][vc_custom_heading text=”LE PAROLE CHIAVE” font_container=”tag:h6|font_size:15px|text_align:left|color:%23cccccc” use_theme_fonts=”yes” css=”.vc_custom_1544632585143{margin-bottom: 10px !important;}”][ut_header title_linebreak_mobile=”on” lead_linebreak_mobile=”on” title=”Una memoria condivisa”]Le comunità si costruiscono nel tempo e nello spazio, e per stare insieme hanno bisogno di una memoria condivisa, che viene dal passato e può proseguire nel futuro, vincolo e possibilità nello stesso momento della nostra comune eredità culturale.[/ut_header][vc_column_text]

COMUNITà
EREDITà
MEMORIA

[/vc_column_text][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][vc_column width=”1/2″][ut_animated_image size=”full” align=”right” image=”3102″ effect=”fadeInRight”][/vc_column][/vc_row][/vc_section][vc_section][vc_row][vc_column width=”1/4″][ut_animated_image size=”full” image=”3105″ effect=”fadeInLeft”][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_custom_heading text=”LEGAMI DI MEMORIA” font_container=”tag:h6|font_size:15px|text_align:left|color:%23cccccc” use_theme_fonts=”yes” css=”.vc_custom_1544633219015{margin-bottom: 10px !important;}”][ut_header title_linebreak_mobile=”on” lead_linebreak_mobile=”on” title=”I documenti che raccontano”][/ut_header][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_column_text]Nel corso degli anni associazioni, professionisti, scuole e biblioteche hanno promosso la realizzazione di filmati e fotografie sul crollo della diga del Gleno. Questo materiale, arrivando alla popolazione locale, crea un circuito grazie al quale si alimentano emozioni e ricordi dal passato, ma anche strategie e scelte per il futuro.
Documenti, immagini, audio e video, diventano, oltre che uno strumento di trasmissione, anche una base da cui partire per impostare una nuova memoria del Gleno, uno sguardo verso il futuro e una fonte di ricordi per chi rivede con uno sguardo verso il passato.[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_column_text]I documenti raccolti in questo archivio, consentiranno alle comunità locali, suddivise nelle loro stratificazioni interne, di riprodurre i valori in cui si riconoscono, valori che sono connessi alla memoria presente del Gleno.
A tale fine sarà possibile attivare circuiti che favoriranno la trasmissione di questi valori e pratiche.[/vc_column_text][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row][/vc_section][vc_row css=”.vc_custom_1544633583374{margin-bottom: 80px !important;}”][vc_column][vc_row_inner][vc_column_inner][ut_gallery_slider image_size=”full” lightbox=”no” type=”carousel” number=”5″ number_tablet=”3″ autoplay=”true” nav=”false” slides=”3093,3094,3090,3092,3091,3095,3085″][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row]